27/04/2017 - Comunicazione da AssoSoftware al Direttore dell'Agenzia delle Entrate


01/03/2017 - Conservazione sostitutiva delle fatture elettroniche.

Il processo di conservazione sostitutiva delle fatture elettroniche deve avvenire entro il termine previsto dall'articolo 3, comma 3, del DMEF del 17 Giugno 2014, ossia quello stabilito dall'art. 7, comma 4-ter, del decreto-legge 10 giugno 1994, n. 357 (entro tre mesi dal termine di presentazione delle relative dichiarazioni annuali).

Considerato che il termine per la presentazione della dichiarazione IVA 2016 è scaduto il 28 febbraio, il termine per procedere alla conservazione (salvo diverse indicazioni da parte dell'Agenzia delle Entrate) è il 28 maggio prossimo.


Dal 1 dicembre 2016
l'Agenzia delle Entrate ha introdotto importanti modifiche
alla gestione delle forniture telematiche.

Modifiche apportate:

  1. Entratel non sarà più aggiornato, ma dovrà rimanere comunque installato.
  2. Desktop Telematico sostituirà la procedura Entratel.
  3. Per alzare il livello di sicurezza, l'Agenzia delle Entrate utilizzerà un protocollo (TLS v. 1.2) che è supportato solo da browser recenti.

Attenzione perché questo significa che i computer con sistemi operativi Windows Vista, XP, 2003 e 2008 Server (non R2) non potranno più essere utilizzati per gestire i file telematici verso l'Agenzia delle Entrate, perché non aggiornabili alle versioni più recenti dei principali browser.

Le versioni minime dei browser che supportano automaticamente il protocollo TLS 1.2 utilizzato dall'Agenzia delle Entrate sono:

  • Microsoft Internet Explorer versione 11 o Edge
  • Google Chrome versione 48
  • Mozilla Firefox versione 44
  • Opera Browser versione 12.18

Accedere a questo link per la verifica di compatibilità

In caso di incompatibilità sarà necessario aggiornare il Sistema Operativo e, a tal fine, Le consigliamo di contattare il suo fornitore di fiducia.

Cosa succederà con TuttOK ?

Visto le modifiche apportate dall'Agenzia delle Entrate, TuttOK funzionerà solo su computer con i sistemi operativi Windows 2008 R2 e 2012 server e da Windows 7 in poi.

Per assicurarsi la normale operatività, è necessario continuare ad aggiornare TuttOK con le solite modalità.

Non è necessaria l'installazione di Desktop Telematico, a meno che non si debbano inviare adempimenti non gestiti da TuttOK e/o per l'eventuale rinnovo dell'ambiente di sicurezza.

E' disponibile la Gestione Telematici Cloud, che garantisce certezza operativa e unisce l'esperienza maturata negli anni con le moderne tecnologie.


27/07/2016 - Nuovi controlli sui file trasmessi al Sistema di Interscambio

Gentile Cliente, la presente al fine di comunicare che a partire dal 9 maggio 2016 sono stati introdotti nuovi controlli sui file trasmessi al Sistema di Interscambio (SdI), tuttavia sino al 30 novembre 2016 il mancato superamento dei predetti controlli non comporterà lo scarto del file ma solo una segnalazione riportata all'interno dell'esito di Ricevuta di consegna o di Notifica di mancata consegna.
Dal 1 dicembre 2016 i file che non dovessero superare uno o piu' di questi controlli verranno scartati dal SdI.
Elenco_Controlli V. 1.2 scaricabile dal link http://www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/sdi/Elenco_Controlli_V1.2.pdf 


Dal 8 aprile 2014 il supporto e gli aggiornamenti per Windows XP non sono più disponibili.

Continuare ad usare Windows XP potrebbe rendere il computer più vulnerabile ai rischi per la sicurezza e ai virus. Nemmeno Internet Explorer 8 è più supportato, quindi se il PC Windows XP è connesso a Internet e si utilizza Internet Explorer 8 per navigare nel Web, si espone il PC a ulteriori minacce.

Un altro aspetto ancora più importante è quello che i produttori hardware e software continuano a ottimizzare le loro soluzioni per le versioni più recenti di Windows, e sempre più applicazioni software e dispositivi non funzioneranno con Windows XP.

Per agevolare la sostituzione del vecchio parco macchine, abbiamo selezionato per i nostri clienti due offerte standard:

  • PRIMA OPZIONE: € 394,00 + IVA
    Mainboard Asus H110M-A / Memoria RAM DDR4 - 4GB / HD WD 1TB Caviar Blue / Masterizzatore DVD LG / Processore Core i3-6100 / Mouse e Testiera Logitech / Windows 7 Professional (*)

  • SECONDA OPZIONE: € 469,00 + IVA
    Mainboard Asus H110M-A / Memoria RAM DDR4 - 4GB / HD WD 1TB Caviar Blue / Masterizzatore DVD LG / Processore Core i5-6400 / Mouse e Testiera Logitech / Windows 7 Professional (*)

L'offerta è valida fino ad esaurimento scorte, non sono comprese le spese di spedizione e l'eventuale installazione


(*) L'offerta di aggiornamento a Windows 10 è valida per dispositivi Windows 7 e Windows 8.1 qualificati e originali, inclusi i dispositivi che già possiedi. Alcuni requisiti hardware/software e le funzionalità disponibili possono variare in base al dispositivo e al mercato. La disponibilità dell'aggiornamento a Windows 10 per dispositivi Windows Phone 8.1 può variare in base a OEM, operatore o gestore mobile. Le funzionalità variano in base al dispositivo. I dispositivi devono essere connessi a Internet con Windows Update abilitato. Sono necessari Windows 7 SP1 e Windows 8.1 Update. Alcune edizioni sono escluse: Windows 7 Enterprise, Windows 8/8.1 Enterprise e Windows RT/RT 8.1. I clienti provvisti di contratti multilicenza e con copertura Software Assurance attiva dispongono del vantaggio di poter effettuare l'aggiornamento a Windows 10 tramite offerte aziendali che non rientrano in questa offerta. Per verificare la compatibilità e ottenere altre importanti informazioni sull'installazione, visita il sito Web del produttore del tuo dispositivo e la pagina Specifiche di Windows 10. Windows 10 viene aggiornato automaticamente. Ulteriori requisiti potrebbero essere applicati in futuro per gli aggiornamenti. Per i dettagli, visita la pagina Specifiche di Windows 10. L'offerta di aggiornamento gratuito termina il 29/07/2016.


06/05/2016 - È necessario pagare la Siae per avere una canzone di sottofondo nel proprio messaggio telefonico?

leggi ...


21/04/2016 - TelephoneVox e Iafy: finalmente un'app di segreteria telefonica per professionisti!

Avete bisogno di un nuovo servizio di segreteria telefonica per il vostro cellulare, che vi consenta di usare facilmente un messaggio audio personalizzato fatto con la voce di speaker professionisti? Eccola: Iafy!

Il classico servizio di segreteria telefonica fornito da TIM, VODAFONE, TRE, WIND e tutti gli altri operatori mobili non consentono di cambiare autonomamente il messaggio audio professionale che avete fatto registrare in studio da TelephoneVox.com! Se lo volete fare, dovete obbligatoriamente chiederci aiuto usufruendo del servizio a pagamento "caricamento messaggio in memoria". Ma da oggi, Iafy risolve questo problema!


19/04/2016 - Webnode2.0 - Un nuovo Editor per il tuo sito web

Siamo felici di presentarvi Webnode 2.0, la nuova e migliorata versione del nostro strumento per creare siti. Dopo oltre due anni di duro lavoro del nostro team di sviluppatori e designer, siamo finalmente in grado di presentare il nostro semplice e lineare strumento per aiutarvi a creare i vostri siti aziendali.


11/04/2016 - I vantaggi dei servizi su cloud. Video intervista a Daniele Giusti, CTO Bluenext


06/04/2016 - Espando Fatturazione Elettronica: intervista a Bonfiglio Mariotti


11/02/2016 - Commercialisti, i clienti chiedono la consulenza gestionale


10/02/2016 - Cryptolocker scatenato: la polizia da la caccia al virus


Negli ultimi giorni la Polizia postale ha registrato una nuova ondata di attacchi contenenti il già noto virus Cryptolocker, che imperversa da tempo sul web. È un virus che infetta i computer con un allegato di una mail; di seguito arriva la richiesta di un 'riscatto' da pagare in bitcoin per liberare il pc

26/09/2015 - Fatturazione Elettronica

Risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n. 81/E del 25.9.2015

Con la Risoluzione in oggetto, l'Agenzia delle Entrate ha ribadito che NON e' necessaria la comunicazione della variazione del luogo di conservazione delle scritture contabili in riferimento ai documenti fiscalmente rilevanti e conservati in modalità elettronica.
In ottemperanza alla Risoluzione in oggetto abbiamo provveduto ad aggiornare il Contratto Servizio "FATT-PA" e la Richiesta Attivazione Servizio "FATT-PA" del Cliente Operatore Economico.